1096 La Crociata dei folli di Dio

 9,90

Rossana Ungaro Bianco

Nel portico di Salomone si cavalcava col sangue all’altezza delle ginocchia e del morso dei cavalli

296 pagine

Disponibile

COD: 9788896338995 Categoria:

Descrizione

Sulla Prima Crociata c’è un’incredibile produzione letteraria. Poemi, testi storici, documenti tra cui destreggiarsi per trovare la verità nella deferenza degli autori verso i signori al cui seguito si trovavano.
Ma un elemento costante accomuna tutti gli autori di questa prolifica produzione. Ed è la narrazione e la giustificazione, quando viene dallaparte in cui militano, dell’estrema violenza e crudeltà presente in tuttele stragi che si sono susseguite dall’inizio della predicazione alla finedella crociata, con la presa di Gerusalemme. Non è compito di un romanzo dare un giudizio morale su queste guerre che hanno insan- guinato, per due secoli, quei luoghi e cambiato i rapporti di forza tral’occidente barbaro e l’oriente colto e raffinato.

Interessa piuttosto vedere come le vicende della spedizione hanno cambiato i sentimenti dei tre personaggi e li hanno portati per strade diverse da un iniziale approccio di adesione, a un ripensamento sof- ferto.

Geoffroy, il boia, Georges, il mercante, e Jean, l’assasino, Troveranno nell’amicizia che li lega indissolubilmente, la forza per continuare la loro vita.

Informazioni aggiuntive

Peso 250 g
Dimensioni 19.5 × 12.5 × 1.4 cm