• Novità

    [wpcs id="1360"]

Segno 280 | Mar/Apr 2021

 10,00

La copertina di Segno 280 è dedicata all’opera Extrême Orient (2017 libro, dimensioni ambientali, courtesy Studio Trisorio ph Francesco Squeglia) di Francesco Arena visibile presso STUDIO TRISORIO fino al 10 aprile 2021.

COD: 9770391391001-00280 Categoria: Tag: ,

Descrizione

Ci siamo lasciati alle spalle il 2020 con il numero 279 della rivista Segno nel quale 7 storici critici collaboratori si erano pronunciati, attraverso le loro “proposizioni critiche”, in merito alle modifiche del nuovo modo di vivere l’arte nella seconda porzione dell’anno post-Covid. Tuttavia, l’emergenza che credevamo alle spalle non è ancora terminata ma noi, in quanto ottimisti, guardiamo avanti per ritrovare il “nostro” mondo dell’arte e continuare a criticarlo e recensirlo come siamo ormai soliti fare da ben 46 anni. In Segno 280 proponiamo in primis 4 autori – Maria Letizia Paiato, Andrea Guastella, Dario Orphée La Mendola e Gabriele Perretta – che esprimono la loro opinione sul lavoro dell’artista, sul fenomeno Clubhouse e, infine, sul futuro dell’arte. La copertina è dedicata all’opera Extrême Orient di Francesco Arena, la cui ricerca artistica ha contaminato gli otto angoli dello Studio Trisorio a Napoli e a cui diamo spazio attraverso un saggio critico ed un’intervista.

Si prosegue, poi, con tante recensioni dedicate ai musei e alle gallerie che continuano a lottare con noi per un futuro migliore, e non solo, nel mondo dell’arte: Aldo Rossi Maxxi Roma (F. Bilò), Otto progetti espositivi al Macro Roma (I. Piccioni), Dear You MamBo Bologna (F. Cammarata, Conversatiom Piece. Fondazione Memmo Roma (M. Buglioni), Spaziomensa Roma (F.P. Del Re), H.H. LIM Villa Pecori Giraldi Firenze (G. Benassi), Coşkun Aşar Fondazione C. Risparmio Jesi (S. Verri), Paolo La Motta Museo Realbosco Capodimonte Napoli (F.P. Del Re), Tomaso Binga Fondazione Menna Roma (M. Buglioni), Artista come collezionista Galleria d’Arte Moderna Roma (A. Tolve), Wang Yantheng, Galleria Nazionale Roma (A. Tolve), Io dico Io – I say I Galleria Nazionale d’Arte Moderna Roma (M. Buglioni), Francesco Arena Studio Trisorio Napoli (R. Lacarbonara), La misura del tempo Intervista a Francesco Arena (B. Todisco), ArtLine Arte pubblica a Milano (M. Michelacci), In Divenire A. Arte Invernizzi Milano (A. Faravelli), Annamaria Maggi My 30 Years Galleria Fumagalli Milano (A. Faravelli), Ornaghi & Prestinari Galleria Continua Roma (M. Buglioni), Turnover & 3 Galleria Paola Verrengia Salerno (A. Tolve), Ladder to the Moon Monitor Roma (M. Buglioni), Max Coppeta Amira Art Gallery Nola (A. Immediato), Milica Cirovic / Ola Czuba Casa Vuota Roma (N. Provenzano), Daniela Comani Studio G7 Bologna (A. Immediato), Teresa Gargiulo Galleria Tiziana Di Caro Salerno (I. D’Alberto), Beatrice Pediconi Sara Zanin Gallery (N. Provenzano), Stefano Canto Materia Roma (C. Cipriani), Giulio Catelli Richter Fine Art Roma (C. Cipriani), Mimmo Paladino Cardi Gallery Milano (G.C. Bonanomi), Alessandro Teoldi Galleria Acappella Napoli (I. D’Alberto), Erwin Lawlor Galleria Luca Tommasi Milano (A. Ioffrida), Flavia Tritto Galleria Nuova Era Bari (M. Vinella, Azzedine Saleck Spazio Curva Pura Roma (A. Di Lanno), Francesca Tulli Kou Gallery Roma (Paolo Balmas), Jessica Stockolder OGR Torino (F. Interlenghi), Luigi Presicce Galleria Rizzuto Palermo (F.P. Del Re), Delfina Scarpa / Lulù NUTI Galleria Alessandra Bonomo Roma (C. Cipriani), Paolo Gioli Museo Castromediano Lecce (I. Battista), Angelo Savelli Fondazione Biscozzi / Rimbaud Lecce (V. Gaetani), VGRAMSCI Premio IN/ARCH (S. D’Ottavi), Henry Chapman Labs Contemporary Art Bologna (T. Chinni) – Oliver Ressler The Gallery Apart Roma (M. Buglioni), Enrico David Giò Marconi Milano (D. Nowak), Era Enesi Vento MUSA Torino (C. Paccagnella).

Chiudono Segno 280 una serie di libri e cataloghi ricevuti in redazione ed il saluto di Tommaso Evangelista all’imprenditore Enzo Longo, collezionista ed ideatore del Camusac di Cassino.

Visto il successo riscontrato nello scorso numero, in alcuni articoli troverete un qr-code che vi permetterà di guardare online una galleria d’immagini riferita alla relativa mostra.

Buona lettura