Paesaggi di Versodove

 12,00

Città territori e scrittura

A cura di Vincenzo Bagnoli, Vito M. Bonito, Antonio A. Clemente, Fabrizio Lombardo, Vittoriano Maciullo, Stefano Semeraro.

Descrizione

Paesaggi di Versodove, Città territori e scrittura. A cura di Vincenzo Bagnoli, Vito M. Bonito, Antonio A. Clemente, Fabrizio Lombardo, Vittoriano Maciullo, Stefano Semeraro.

Che cosa significa guardare in letteratura? Quale relazione stabilisce il testo tra lo spazio che lo circonda e quello che viene descritto nei suoi confini? Il confronto con l’ambiente dell’esperienza si dà in letteratura solo in termini di realismo? E il paesaggio è solo digressione, ornamento? Sono domande, queste, che riguardano direttamente o indirettamente buona parte della modernità, in senso più largo, e della stretta contemporaneità: e sono cruciali non solo per le arti della parola, ma anche, nelle opportune declinazioni, per ogni forma di linguaggio e di pratica conoscitiva. Architettura, città, paesaggio, scrittura vengono affrontati, in questo libro a più voci, da prospettive diverse ma non divergenti, nell’intento comune di offrire al lettore la complessità di un confronto sul senso del nostro abitare i luoghi e la parola.

Informazioni aggiuntive

Peso 160 g
Dimensioni 21 x 14.8 x 1 cm
Anno

2017

ISBN

9788896338889