Segno 274 | Set/Ott 2019

 6,00

COD: 9770391391001-00274 Categorie: , Tag:

Descrizione

L’autunno è alle porte e l’Europa si prepara a una nuova stagione di Fiere. Segno 274, come consuetudine in questo periodo, si apre con le anticipazioni dei più importanti appuntamenti dedicati al mercato dell’arte: WopArt (Lugano) Frieze (Londra) Fiac (Parigi) e ArtVerona e proprio nella città scaligera vi aspettiamo dall’11 al 13 ottobre nell’area editori, riviste e bookshop.

Lo sfoglieremo insieme per approfondire la seconda puntata dedicata alla 58° Biennale di Venezia che si apre con un intervento di carattere filosofico a firma di Dario Orphée La Mendola che, già apparso su SEGNOnline lo scorso maggio, trova su Segno 274 una nuova contestualizzazione nell’introduzione di Maria Letizia Paiato. La ricognizione sulla Biennale prosegue con le recensioni di tutte le mostre collaterali, molte delle quali visitabili fino al prossimo 24 novembre 2019 cui si aggiunge lo spaccato dedicato a Fabio Mauri & Antoni Montadas presentato dalla Galleria Michela Rizzo.

È Paolo Scirpa l’artista scelto per la copertina di questo nuovo numero che, nel lungo articolo che Marco Menguzzo gli dedica, emerge nel panorama italiano per la sua ricerca sulla luce; una ricerca, sin dagli anni settanta, distante dall’indagine cinetico – programmata, e che oggi si mostra imprescindibile nella comprensione di determinati fenomeni storico-artistici degli ultimi quarant’anni.

Come sempre Segno è questo e molto di più. Dall’estero all’Italia le recensioni selezionate per Segno 274 puntano sulla grande mostra di Ettore Spalletti al Musée National de Monaco, seguita da una lunga e approfondita intervista alla regista Alessandra Galletta, autrice di “Ettore Spalletti” il documentario sulla vita privata e professionale dell’artista.

Vi raccontiamo anche delle più importanti mostre del momento. Parliamo di Pierpaolo Calzolari al Museo MADRE di Napoli, di Jan Fabre protagonista della città partenopea, di Fabrizio Plessi alle Terme di Caracalla di Roma, della grande Maria Lai al MAXXI, della Biennale dell’Immagine in Movimento alle OGR di Torino, di Ugo Nespolo e Nanda Vigo a Palazzo Reale di Milano, di Remo Bianco al Museo del Novecento, di Aldo Mondino al CAMEC di La Spezia, di Tommaso Binga e Maurizio Mochetti a Matera, di Michele Cossyro e Daniele Lombardi al CAMUSAC di Cassino, di Lucia Rotundo al MARCA di Catanzaro, delle mostre Segni di luce e Diaspora del mito al CRAC Puglia di Taranto, del progetto Ceilings 2019 che interessa il Polo Museale della Calabria.

Infine uno sguardo alla stagione estiva della regione Abruzzo vede i focus sul 70° Premio Michetti al MuMi di Francavilla al Mare, sull’opera di Jimmie Durham nell’ambito di No Man’s Land a Loreto Aprutino, sulla mostra Sul filo dell’immagine con protagonista Stefano Arienti della Fondazione Menegaz di Castelbasso.

Segno 274 si chiude con il nostro affettuoso ricordo agli amici che ci hanno lasciato Ginevra Grigolo, Eliseo Mattiacci e Antonio Trotta.

Informazioni aggiuntive

Peso 250 g
Dimensioni 31.5 × 17 × 0.6 cm

Ti potrebbe interessare…